Follow

L'editore Nino Aragno ha tolto dall'oblio il «Taccuino segreto» dello scrittore amato dalla sinistra. In quelle pagine, che Einaudi e Calvino negarono al pubblico, l'intellettuale lodava lo Stato etico fascista. t.co/BtQyhaci6V

Sign in to participate in the conversation
Masthead

All the news that's fit to toot. Sign up here.